The Raid: Redemption

La figosità di questo film e la gran voglia di utilizzare l’HULK nell’avengometro mi hanno convinto ad occupare questo momento tra due esami, ma anche tra il riposino e la merenda, per parlarvi di The Raid: Redemption. Tempo che avrei potuto utilizzare tranquillamente per grattarmi, ma ogni tanto bisogna pensare anche agli altri e non solo a sé stessi.

Quindi, The Raid (ndr da questo momento smetterò di metterci “Redemption”, parola molto cara agli americani che la piazzano ovunque ma sostanzialmente inutile visto che uno ce n’è di The Raid). C’è veramente qualcosa da aggiungere a recensione di Nanni Cobretti su i400calci? Sostanzialmente no, ma ripeterò comunque quello che ha detto (meglio) lui.

The Raid è un film con la gente che se le dà. Ha una storia semplice e fatta bene, ma è soprattutto un film con indonesiani che si prende a botte. Ora, nonostante sia uno dei miei siti preferiti quello che vi ho linkato sopra, io non sono una persona calciosa: un film d’azione se  non è veramente figo è probabile che non mi piaccia, quindi finisco per guardare solo quelli “sicuri” che in un modo o nell’altro difficilmente mi deludono. Questo film non ha niente di innovativo, ma la qualità generale è altissima: la storia funge, la regia è ottima e le botte sono un crescendo continuo che passa da mitragliatrici ai machete e infine ai pugni in faccia. In mezzo, orde di indonesiani che  urlano mentre sbattono contro i muri, cadono tra piani e se le danno. Un paio di poliziotti contro un intero edificio di criminali, per un’ora e mezza, senza calare mai di intensità.

Il risultato è una gioia per gli occhi, letteralmente spalancati per un’ora e mezza. È fatto talmente bene che penso possa piacere a chiunque, anche chi non è fan dei film in cui i morti si contano in centinaia. Un po’ come The Avengers piace anche a chi non è fan dei supereroi, perché la qualità trascende il genere.

hulk

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: