Propositi 2013

First of all: un altro post? Il quarto in 10 giorni? Cosa succede? Ti hanno diagnosticato un cancro incurabile?
No, mi annoio e le serie tv sono in pausa. Continuiamo.

Da bravo ragioniere (meh.. da passabile ragioniere) anche volendo non riesco a trattare il capodanno come un giorno normale. Il 31/12 è tempo di bilanci: si chiudono i mastrini, si mandano i conti economici al conto economico e si controlla se abbiamo un utile o una perdita (se non avete idea di cosa sto parlando fidatevi che è così). Il mio conto economico 2012 fa schifo, schifissimo, megaschifo. Salvo soltanto voi genti dell’internet e il fatto di aver passato diritto privato, il resto è merda.

Ma va bene così, perché da domani si ricomincia. Il 2013 ha il potenziale per fare ancora più schifo del 2012, ma darlo già per perso vorrebbe dire facilitargli le cose. Non ti permetterò di vincere, 2013 demmerda, se vorrai fare schifo dovrai lottare per lo meno per un paio di settimane prima che mi arrenda. Bring. it. on.

Per fare i propositi 2013 ho chiamato un ospite molto speciale, che è già apparso più volte in questo blog ma mai direttamente: la voce cattiva nel mio cervello. Gli lascio la parola.

Ok, deficiente. Prima di tutto non chiamiamo questa lista “propositi”, non prendermi per il culo sappiamo entrambi che se chiami questa lista “propositi” finirai per fregartene completamente. Questa è una “to do list”. Capito

1) Laureati. Priorità numero 1! Prima ci laureiamo prima ce la possiamo smammare di qua.

2) Cambia compagnia. Visto che anche con la laurea manca ancora molto tempo prima che tu possa effettivamente smammare trovati degli amici con un Q.I. almeno uguale al tuo (che tra parentesi, è parecchio basso, non dovrebbe essere difficile) e con cui puoi effettivamente avere una conversazione.

3) Trovati una ragazza. Sai benissimo quanto mi costi ammettere questo ma Madre ha ragione: devi piantarla con l’eremitaggio, ti fa male. Il mondo è pieno di donne con il feticcio per la barba, datti una mossa. Deficiente.

4) Cura di più il tuo corpo. Per quanto tempo hai intenzione di continuare con la scusa dei polmoni che non reggono? Se non reggono si aggiustano, punto. Nessuno pretende di tornare al livello di quando giocavi a basket, ma cristo così mi metti in imbarazzo. Plus, è utile anche per il punto numero 3.

5) Scrivi e finisci effettivamente le cose che scrivi, anche se fanno schifo e non le vedrà nessuno. Scrivere è bello, ti piace, ma è inutile se non lo concludi. Ora sappiamo entrambi che hai la costanza di un malato di alzheimer, ma devi farlo.

Non ti lascerò in pace finché non hai completato tutto ciò che c’è sulla lista. Preparati a molte notti insonne, deficiente.

Ti odio, voce cattiva nel mio cervello. Ciao lettori immaginari, ci vediamo nel 2013.

2 responses to “Propositi 2013”

  1. L.W. says :

    “donne con il feticcio della barba” PRESENTE!! (peccato che io non faccio testo, vedrai, te ne trovo una con il feticcio della barba, I swear).

    La voce cattiva del tuo cervello assomiglia tanto alla voce cattiva del mio cervello, secondo me quelle due fanno comunella, le immagino mentre giocano a poker in una stanza buia e meditano su come renderci la vita difficile. Dannate.

  2. Amy Pond says :

    Sei una persona incredibile. La 3 è molto più facile del previsto🙂

    Buon anno stewii!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: