Archivio | Uncategorized RSS for this section

Propositi 2013

First of all: un altro post? Il quarto in 10 giorni? Cosa succede? Ti hanno diagnosticato un cancro incurabile?
No, mi annoio e le serie tv sono in pausa. Continuiamo.

Da bravo ragioniere (meh.. da passabile ragioniere) anche volendo non riesco a trattare il capodanno come un giorno normale. Il 31/12 è tempo di bilanci: si chiudono i mastrini, si mandano i conti economici al conto economico e si controlla se abbiamo un utile o una perdita (se non avete idea di cosa sto parlando fidatevi che è così). Il mio conto economico 2012 fa schifo, schifissimo, megaschifo. Salvo soltanto voi genti dell’internet e il fatto di aver passato diritto privato, il resto è merda.

Ma va bene così, perché da domani si ricomincia. Il 2013 ha il potenziale per fare ancora più schifo del 2012, ma darlo già per perso vorrebbe dire facilitargli le cose. Non ti permetterò di vincere, 2013 demmerda, se vorrai fare schifo dovrai lottare per lo meno per un paio di settimane prima che mi arrenda. Bring. it. on.

Per fare i propositi 2013 ho chiamato un ospite molto speciale, che è già apparso più volte in questo blog ma mai direttamente: la voce cattiva nel mio cervello. Gli lascio la parola.

Ok, deficiente. Prima di tutto non chiamiamo questa lista “propositi”, non prendermi per il culo sappiamo entrambi che se chiami questa lista “propositi” finirai per fregartene completamente. Questa è una “to do list”. Capito

1) Laureati. Priorità numero 1! Prima ci laureiamo prima ce la possiamo smammare di qua.

2) Cambia compagnia. Visto che anche con la laurea manca ancora molto tempo prima che tu possa effettivamente smammare trovati degli amici con un Q.I. almeno uguale al tuo (che tra parentesi, è parecchio basso, non dovrebbe essere difficile) e con cui puoi effettivamente avere una conversazione.

3) Trovati una ragazza. Sai benissimo quanto mi costi ammettere questo ma Madre ha ragione: devi piantarla con l’eremitaggio, ti fa male. Il mondo è pieno di donne con il feticcio per la barba, datti una mossa. Deficiente.

4) Cura di più il tuo corpo. Per quanto tempo hai intenzione di continuare con la scusa dei polmoni che non reggono? Se non reggono si aggiustano, punto. Nessuno pretende di tornare al livello di quando giocavi a basket, ma cristo così mi metti in imbarazzo. Plus, è utile anche per il punto numero 3.

5) Scrivi e finisci effettivamente le cose che scrivi, anche se fanno schifo e non le vedrà nessuno. Scrivere è bello, ti piace, ma è inutile se non lo concludi. Ora sappiamo entrambi che hai la costanza di un malato di alzheimer, ma devi farlo.

Non ti lascerò in pace finché non hai completato tutto ciò che c’è sulla lista. Preparati a molte notti insonne, deficiente.

Ti odio, voce cattiva nel mio cervello. Ciao lettori immaginari, ci vediamo nel 2013.

rabbito hole

cosa non scrivere: non mi viene in mente niente.
parliamo di… nulla. so che solitamente il “parliamo di” è nel titolo ma l’ho già scritto e non ho voglia di cambiarlo u.u
questo post non ha alcun senso, e non ho neanche voglia di farlo..
noterete che sto usando molti punti a capo e molti punti di sospensione, servono a farlo sembrare più lungo? no? e le domande retoriche? uhm forse…
avete presente quelle pause imbarazzanti in cui non si sa cosa dire e si finisce a parlare del meteo o a digitare numeri sul tastierino numerico facendo melodie di soli tre toni? questo post c’entra assolutamente con tutto ciò…

o forse si?
marzo è il mio mese preferito.. e questo è il miglior pubblico che io abbia mai avuto! SIII! FATEVI SENTIRE!!
eh il tempo.. non riesce a far bello per più di 3 giorni che poi piove.. non ci sono più le mezze stagioni
il tutto per dire che sono da due ore e mezza in skype con due mie amiche parlando di niente.. naa ho scritto ancora troppo poco per parlare di questo e poi non ho più niente da dire.. rimandiamo
W:”ste se fossi in te scriverei del fatto che le persone normali sono single” G:”ottimo tema”
accontentiamole dai
si ragionava del fatto che ci sono in giro cessi con le gambe accoppiati e le persone normali invece sono single
tipo io sono un bel ragazzo (dai si), sono simpatico (si questo si.. ridete!!), sono intelligente (meh.. me la cavo), leggo (ogni tanto) ma soprattutto guardo (tutto), mi piacciono i cani (ci parlo spesso), sono informato sull’attualità (thanks tumblr) e tante altre cose che sono sicuro che qualcuno troverebbe pregi…
forse la verità è che non sono normale uhm.. a pensarci bene non lo sono affatto
in verità vi dico… no troppo religioso
la mia teoria è che ci sono gruppi di individui e le persone vanno soltanto con le persone appartenenti al proprio gruppo: c’è il gruppo di quelli semplici, quelli per cui trovare un compagno è questione di minuti, perderlo di secondi (non ho la minima idea di come facciano); c’è il gruppo dei romantici, di quelli che trovano un compagno e vivono di ammorre (non ho la minima idea di come facciano); c’è il gruppo dei depressi cronici che trovano una compagna e passano 3/4 della relazione a non crederci di averla trovata; c’è il gruppo di quelli che non si innamoreranno mai; c’è il gruppo etc etc.
e poi c’è il mio gruppo, di quelli che non solo non trovano qualcuno ma non sanno neanche in che gruppo si trovino.. true story
non è che non so cosa mi piace in una ragazza, solo che non la trovo.. e non è che sono troppo snob e non mi accontento delle ragazze degli altri gruppi.. è che, essendo di un altro gruppo, non riesco a farmi piacere a loro.. come se sapessero in fondo in fondo che sto con loro per mancanza di alternative
l’avevo detto che non sono affatto normale
da post inutile che era è anche diventato un post sensato.. devo scrivere qualche cagata.. ELVIS E’ ANCORA VIVO! SVEGLIATEVI!
penso che lo concluderò così.. già.. a presto stewii

i’ma back [continue usati x1]

Ebbene si… Sono tornato! So che non sentivate la mia mancanza (visto che o mi conosci e vieni qui solo per farmi piacere o sei qui per caso e non troverai mai più la strada di casa) ma per me é un grande momento: vedete avrei potuto fare come con tuti gli altri blog che ho avuto e dimenticarmi completamente di questo aprendone un altro.. Ma non l’ho fatto! A questo mi sono affezzionato particolarmente.
Detto queto é cambiato qualcosa nella mia vita?? Assolutamente no! Sono sempre single, sfaticato, telefilm dipendente e ho lo stesso taglio di capelli.. Ah ho un nuovo telefono col quale sto scrivendo questo articolo viso che sono in uni a cazzeggiare
É’ cambiato qualcosa nel mondo?? A parte qualche gazzilione di litri di petrolio nell’atlntico e per il fatto che l’italia é passata da campione del mondo a squadra imbarazzante dire che siamo ancora nello stesso schifo di mondo di quando ci siamo lasciati
Ma allora perché ricominciare a scrivere proprio adesso?? Ma é ovvio per fare la recensione di eclipse! Stay tuned
In più oggi ho fatto l’ultimo esame che mi ero riporomesso di fare (non è andato bene.. ma poteva andare moolto peggio) quindi sono in “vacanza”
Ho finito le domande retoriche? si. ho finito.
ovviamente non durerà in eterno lo sapete benissimo che tra qualche giorno/settimana/minuti mi stuferò di scrivervi ma potreste anche accontentarvi..
a presto. Ste